attachment


Intro


Definiscono la loro musica “Rock’n Mescolanza”, perché nel loro rock si mescolano appunto
l’hard rock, lo ska, il reggae, le musiche popolari del sud Italia, greche e balcaniche.
Amano veder ballare il pubblico ma anche farlo inciampare con dissonanze e cambi di tempo.
I testi, in italiano (ma ce n’è anche uno in genovese e col titolo in inglese..), hanno sempre una matrice ironica, sarcastica o non sense e quasi sempre traggono spunto dall’attualità o, in alcuni casi, dall’autobiografico.
Loro principali fonti di ispirazione : Frank Zappa, Enzo Jannacci, Skiantos, Daniele Sepe, Gong.
Loro motto : “ te lo dico ridendo, ma ridendo te lo dico”.
Loro intento, invertire le esistenze come minimo degli italiani.
 

Vota per The Inverter

Formazione

  • Fabrizio Bianchini – voce
  • Serena Gargani – voce
  • Michele Dominici – chitarra
  • Nicola Giordanella – basso
  • Marco Traverso – batteria

Bio


Inverter nasce nel 2006 dall’unione di musicisti che calcano la scena genovese fin dai primi anni ’90 in bands come Makiwenga, Eucalypso, La Rosa tatuata, Inconsueto Popolare, Agora, Max Manfredi, Campa Caballos e altre.
Il nome della band nasce dall’intento di suonare in strada ma con strumenti elettrici, operazione resa possibile da una batteria per auto e appunto un inverter che renda alternata la corrente e possa quindi alimentare casse, amplificatori e mixer.
Nel 2011 autoproducono la loro prima “fatica discografica”: un cd intitolato “ d’mmulo”, composto di dodici tracce, che hanno distribuito durante i concerti.
Dal 2007 ad oggi si sono esibiti in un centinaio di concerti in vari locali, circoli e centri sociali liguri e piemontesi. Hanno partecipato a quattro edizioni del festival di Music for Peace, Pomodoro Music Fest 2013, Palco sul mare 2012, lo Sbarco della Nave dei Diritti nel 2010. Hanno vinto l’edizione 2012 del Su la Testa Contest.

PODCAST Bar Band Project

Bar Band Project presenta: The Inverter / 13 Febbraio 2014 by Tvspentaontheradio on Mixcloud