Il fumetto di realtà: un’arte da scoprire con il progetto STRIP!

  • 0 Comments
  • 03/09/2019
  • by TvSpenta
  • chiara abastanotti, fondazione monte dei paschi, fondazione mps, patrimoninmovimento, STRIP,
  • Leave a comment

Chiara Abastanotti, illustratrice, in residenza questo autunno tra Rapolano e Asciano grazie al bando PATRIMONInmovimento

TVSpenta approfondirà sul territorio tra Asciano, Rapolano e Serre una nuova forma d’arte contemporanea, quella dell’illustrazione, grazie alla residenza artistica dell’illustratrice Chiara Abastanotti in collaborazione con Rizes, il giovane festival ascianese CreteCon e patrocinata dai Comuni di Rapolano Terme e Asciano.

Il progetto STRIP – Storie del Territorio: Racconti e Interviste per Immagini ha come obiettivo presentare il patrimonio socio-culturale e ambientale dell’area tra il Comune di Rapolano e il Comune di Asciano sotto una luce nuova e attuale osservando e riflettendo sull’impronta che l’uomo ha lasciato e lascia tuttora sul proprio territorio. L’aspettativa è aprire un dibattito con cittadini, amministrazioni e stakeholder sulla fruizione turistica e sull’utilizzo industriale dell’area, elementi cruciali sui quali si costruisce l’economia dei due Comuni, oltre che individuare un nuovo canale di informazione e formazione alle pratiche sostenibili dal basso sulla scia dei numerosi movimenti in difesa dell’ambiente che si stanno organizzando a livello locale e globale. 

La residenza artistica è uno dei progetti che rientrano nell’ambito di PATRIMONInmovimento, il bando di Fondazione Monte dei Paschi di Siena a favore di giovani artisti contemporanei, di cui TVSpenta è già risultata vincitrice anche lo scorso anno con la residenza dello scultore e ceramista spagnolo Paco Ortì Ballester.  La formula dell’apertura di un dialogo diretto tra artista e cittadini, aziende e associazioni, risultata efficace durante la precedente esperienza di residenza, verrà proposta nuovamente con Chiara Abastanotti per indagare sul tema ambientale in maniera approfondita e da prospettive diverse.

Chiara Abastanotti,

35 anni

Mi piace l’idea di poter chiedere alle persone di chiedere la loro visione di un territorio che da molti è vissuto come un paesaggio da cartolina ma che in realtà nasconde un processo di trasformazione molto profondo.

Lo staff dell'Ass.ne Culturale TvSpenta

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *